Curiosità

Dama con l’Ermellino

La Dama con l’Ermellino è una delle icone più rappresentative della nobiltà milanese ma differentemente da quanto si possa pensare si tratta di un quadro che non è conservato in un museo italiano. Per ammirarlo difatti bisognerà andare in Polonia e precisamente al Museo nazionale di Cracovia, dove è possibile vederlo pagando un sovra prezzo di euro 2,50 oltre al costo del biglietto di ingresso al museo.

La Dama con l’Ermellino è uno dei più bei dipinti di sempre di Leonardo Da Vinci, che raggiunse uno straordinario livello artistico durante il suo primo soggiorno a Milano, tra il 1482 e il 1499. L’opera, i qui  dettagli sono sconosciuti , viene datata intorno al 1488, quando Ludovico il Moro ottenne il prestigioso titolo onorifico di cavaliere dell’Ordine dell’Ermellino dalle mani del re di Napoli Ferdinando I di Aragona.

L’ipotesi più accreditata e che la La Dama con l’Ermellino sia Cecilia Gallerani, nobildonna lombarda colta e di intelletto acuto ritratta ad una età di sedici anni quando era già l’amante appunto del duca di Milano Ludovico Sforza detto il Moro.

controlla anche cosa dice wikipedia


La Dama con l’Ermellino is one of the most representative icons of the Milanese nobility but differently from what one might think it is a painting that is not kept in an Italian museum. In fact, to admire it you will have to go to Poland and precisely to the National Museum of Krakow, where it is possible to see it by paying an additional price of € 2.50 in addition to the cost of the entrance ticket to the museum.

La Dama con l’Ermellino is one of the most beautiful paintings ever by Leonardo Da Vinci, who reached an extraordinary artistic level during his first stay in Milan, between 1482 and 1499. The work, the details here are unknown, it is dated around 1488, when Ludovico il Moro obtained the prestigious honorary title of knight of the Order of the Ermine from the hands of the king of Naples Ferdinand I of Aragon.

The most accredited hypothesis is that La Dama con l’ermellino is Cecilia Gallerani, a cultured Lombard noblewoman of acute intellect portrayed at the age of sixteen when she was already the lover of the Duke of Milan Ludovico Sforza known as il Moro.