Volontari della Protezione Civile dell’ANA di Como ripuliscono il Parco delle Rimembranze. Turba: “I nostri volontari sono sempre presenti”

Volontari della Protezione Civile dell’ANA di Como ripuliscono il Parco delle Rimembranze. Turba: “I nostri volontari sono sempre presenti”

Volontari della Protezione Civile dell’ANA di Como ripuliscono il Parco delle Rimembranze. Turba: “I nostri volontari sono sempre presenti” 

Sabato 18 luglio i volontari della Protezione Civile dell’ANA di Como (Associazione Nazionale Alpini) si sono dedicati al lavoro di pulizia e alla cura del verde nel Parco delle Rimembranze, in zona Baradello e sul sentiero dedicato al cappellano Padre Pigato.

Volontari della Protezione Civile dell’ANA di Como ripuliscono il Parco delle Rimembranze. Turba: “I nostri volontari sono sempre presenti”

Il sottosegretario Turba sul posto per incontrare i volontari

Il sottosegretario di Regione Lombardia con delega ai Rapporti con il Consiglio regionale, Fabrizio Turba, intervenuto sul posto per incontrare il presidente e tutti i volontari dell’associazione comasca, ha colto l’occasione per ribadire la sua gratitudine a chi “con grande senso civico e spirito di sacrificio si dedica al bene comune in maniera straordinaria”.

“I nostri volontari – ha sottolineato ancora – sono sempre stati presenti anche durante la difficilissima gestione dell’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19 non facendo mai mancare il loro supporto concreto a Regione Lombardia e soprattutto a tutto il territorio comasco. Terminata questa fase di eccezionalità, sono tornati al loro lavoro di tutela e salvaguardia dei luoghi della nostra provincia, alcuni dei quali, come l’altare situato sul sentiero, con un importante valore simbolo”.

In conclusione del suo intervento, il sottosegretario ha anche voluto sottolineare che “la presenza di volontari arrivati da più parti della provincia è l’ennesima dimostrazione di quanto tutti abbiano a cuore la tutela del territorio comasco”.