Via Padova, una decina di colpi a segno: presi i “Bonnie e Clyde delle cantine”

Via Padova, una decina di colpi a segno: presi i
Via Padova, una decina di colpi a segno: presi i "Bonnie e Clyde delle cantine"

Milano, 12 gennaio 2020 – Tra gli investigatori erano chiamati i “Bonnie e Clyde delle cantine“. Nel loro mirino erano finite infatti almeno una decina di cantine nella zona di via Padova. Una volta entrati nei locali rubavano tutto ciò che trovavano: biciclette, strumenti di lavoro, cibarie.  Ma alla fine, un italiano di 39 anni e la sua compagna, anche lei italiana ma nata in Belgio, di 41, sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Gerenzago. A loro i militari sono arrivati studiando il modus operandi (agivano sempre in giorni festivi) e sulla scorta delle immagini delle telecamere di sorveglianza.