Uccisa a Bonate, parla il figlio matricida: ‘La mia una crisi profonda’


Uccisa a Bonate, parla il figlio matricida: ‘La mia una crisi profonda’ 
Si profila la perizia psichiatrica per il 39enne che ha accoltellato la madre Ieri ha risposto al pm e ha raccontato anche il suo stato di fragilitàL’arrivo dell’ambulanza, lo scorso martedì sera, alla villetta teatro della tragediaBonate Sopra (Bergamo), 22 maggio 2020 – Ha parlato Francesco Villa, il 39enne accusato di aver ucciso con 18 coltellate la madre Gian Paola Previtali, 66 anni….

Uccisa a Bonate, parla il figlio matricida: ‘La mia una crisi profonda’

visita la pagina

Lascia un commento