Tutto vero: tagliati i pini di Malgrate

Tutto vero: tagliati i pini di Malgrate
Tutto vero: tagliati i pini di Malgrate

Malgrate, 20 gennaio 2020 – Nessun ripensamento, nessuna retromarcia. Anche perché era stato lo stesso sindaco di Malgrate, Flavio Polano, a confermare nei giorni scorsi che non c’era più alcuno spazio di manovra che potesse scongiurare il taglio dei pini marittimi sul lungolago nonostante le veementi proteste di ambientalisti e l’accorato appello pubblico dell’agronomo Giorgio Buizza, arrivati a detta dello stesso sindaco “ormai a tempo scaduto”. E così questa mattina le motoseghe sono entrate in azione per cambiare radicalmente il volto del lungolago di Malgrate: saranno sostituiti da platani o cipressi.