Tre perizie per il Sinigaglia: finalmente sapremo quanto vale lo stadio. Via libera all’accordo con l’Agenzia delle Entrate

10

Tre perizie per lo stadio “Sinigaglia”. Tre perizie per dare modo al Comune di trattare con i privati eventualmente interessati a riqualificare lo storico (e acciaccatissimo) impianto. Ieri pomeriggio la giunta di Palazzo Cernezzi ha dato il consenso alla stipula dell’accordo con l’Agenzia delle Entrate necessario affinché la stessa Agenzia possa mettersi al lavoro e produrre, entro un massimo di 90 giorni, le sue perizie di stima sul valore dello stadio e degli immobili a esso collegati.
Tre perizie perché tre sono le ipotesi di lavoro su cui la giunta intende lavorare.
L’approfondimento sul Corriere di Como oggi in edicola

Leggi anche altri post Como o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer