Traversata a nuoto del Sebino: parteciperanno gli atleti con Parkinson

24

Si terrà domenica mattina, 14 luglio, la quinta edizione della traversata del Lago d’Iseo da Lovere a Pisogne, gara di nuoto in acque libere sui laghi del territorio camuno e Sebino, organizzata dalla Federico Troletti Team. Quasi 3mila metri di bracciate e fatica, con la prima metà del percorso in acque aperte mentre nella seconda metà invece si nuota paralleli ai canneti dell’alto lago. La partenza è fissata alle  10 sul lungolago di Lovere, in zona imbarcadero, mentre l’arrivo dei primi atleti è previsto circa mezz’ora più tardi a Pisogne, dove alle 12 verranno effettuate in piazza le premiazioni.

Dopo gli ottimi successi di partecipazione e di pubblico degli altri anni, la “Lovere Pisogne Swim 2.8” – il numero indica i chilometri che separano i porti dei due paesi – sarà una sfida per più di 250 atleti, dato che significa un centinaio più dell’anno scorso. Ma oltre al gran successo quantitativo, quest’anno la manifestazione di caratterizza positivamente anche sul fronte della qualità dei nuotatori.

Leggi anche altri post Bergamo o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer