«Su nostre linee utilizzabile 100% dei posti»

«Su nostre linee utilizzabile 100% dei posti»

«Su nostre linee utilizzabile 100% dei posti» 

«Su nostre linee utilizzabile 100% dei posti»

Mentre il Governo aggiusta il tiro e conferma l’obbligo di distanziamento di almeno un metro tra i viaggiatori dei mezzi pubblici (dai treni ai pulmann) con annesso obbligo di uso di mascherina, la Lombardia tira dritto: da Milano alle altre province della Regione si potranno continuare ad utilizzare il 100% dei posti a sedere e il 50% di quelli in piedi sui mezzi pubblici, almeno per il momento. La Regione, che su questo ha firmato proprio alcuni giorni fa un’ordinanza, ha spiegato dopo la presa di posizione dell’amministrazione centrale e l’ordinanza del ministro della saluta Roberto Speranza che nell’ottica di «valutare in maniera specifica e puntuale i contenuti di quanto previsto dalla nuova disposizione ministeriale e nell’ottica di un proficuo confronto da avviare in tempi rapidissimi attraverso il Governo e con la Conferenza delle Regioni, conferma la propria ordinanza».