Spaccio nel bosco a Montano Lucino: arrestato, patteggia un anno e torna libero

Spaccio nel bosco a Montano Lucino: arrestato, patteggia un anno e torna libero
Spaccio nel bosco a Montano Lucino: arrestato, patteggia un anno e torna libero

Spaccio nel bosco a Montano Lucino: arrestato, patteggia un anno e torna libero

Spacciava nel bosco di Montano Lucino, lungo la via per Gironico. Alla vista dei militari dell’Arma ha cercato senza esito di scappare, venendo bloccato poco dopo. Il complice, presente sul posto e che era intento al confezionamento delle dosi, è invece riuscito a dileguarsi nella boscaglia.

L’operazione dei carabinieri della stazione di Lurate Caccivio è andata in scena nella tarda mattinata di martedì. Nelle mani dei militari dell’Arma è finito un 22enne marocchino, senza fissa dimora, che è stato processo per direttissima in Tribunale a Como.

Il giovane ha scelto di patteggiare la pena ad un anno, con una multa di 1.200 euro. Il giudice l’ha poi rimesso in libertà. In precedenza, aveva anche fornito un nome falso, poi cambiato in udienza.

Nel corso del controllo dei carabinieri era stato trovato in possesso di cocaina, per un quantitativo di 3,7 grammi, oltre che di contante che gli inquirenti ritengono essere il provento dell’attività illecita di spaccio.


fonte