Sistemazione dei muretti a secco, arrivano i fondi regionali – Cronaca

Sistemazione dei muretti a secco, arrivano i fondi regionali – Cronaca

Sistemazione dei muretti a secco, arrivano i fondi regionali – Cronaca 


Ha aperto il 27 luglio lo sportello per la presentazione delle domande di contributo per la tutela e il completamento di terrazzamenti e muretti a secco. Regione Lombardia, difatti, ha indetto un bando, la cui dotazione finanziaria è pari a 3 milioni, rivolto a soggetti di natura pubblica o privata, proprietari, conduttori e possessori delle superfici oggetto dell’intervento inclusi imprese agricole singole o associate ed enti di diritto pubblico. Gli interventi ammessi a ricevere il contributo del 50% del costo dei lavori sono: ripristino, attraverso interventi di manutenzione straordinaria, di terrazzamenti già posti a coltivazione e che presentino fenomeni di dissesto (con o senza rinforzi di pietrame); ripristino, attraverso interventi di manutenzione straordinaria, di muretti a secco presenti a margine di porzioni di terrazzamenti coltivati e che presentino fenomeni di dissesto, con possibilità di esecuzione di piccoli nuovi tratti, ove necessario; interventi di recupero a fini colturali dei terrazzamenti precedentemente coltivati e oggetto di colonizzazione da parte di boschi o macchie di vegetazione, da meno di 30 anni; produzione o ripristino di sistemi di convogliamento, ruscellamento o raccolta delle acque a tutela della stabilità e dell’integrità di terrazzamenti coltivati esistenti; interventi di manutenzione straordinaria o sistemazione di sentieri e strade interpoderali. Laura Taddei

seguici...sullo stesso argomento