Il sindaco non ha la maggioranza Salta il consiglio comunale sulla discussione del bilancio


Il sindaco non ha la maggioranza Salta il consiglio comunale sulla discussione del bilancio

L’opposizione protesta davanti Villa Casati, i cori “Vergognati buffone, incompetente” e una maggioranza ancora da ricostruire per un centrodestra ormai abituato ai continui e repentini cambiamenti di formazione. È saltato, per mancanza del numero legale, il consiglio comunale che giovedì sera doveva vedere la discussione sul bilancio, il documento programmatico più importante per una pubblica amministrazione. “Il sindaco non ha più la maggioranza e questo accade in una seduta che vedeva punti importantissimi all’ordine del giorno – denuncia la grillina Monica Motta -. E’ dall’avvio del mandato che la maggioranza perde pezzi”. L’ultimo è Domenico Seidita, consigliere Fdi, che si è dimesso. Al suo posto doveva entrare Roberta Cuono, prima dei non eletti, che ha rinunciato all’incarico, salvo poi ritirare la revoca. “Sono in corso approfondimenti giuridici, ma pare le dimissioni siano irrevocabili una volta date, quindi entrerà Marianna Tedesco – replica il sindaco Angelo Rocchi -. Seidita era convinto di poter …

Il sindaco non ha la maggioranza Salta il consiglio comunale sulla discussione del bilancio

visita la pagina

Lascia un commento