Silvio Garattini è cittadino onorario di Gallipoli foto

31

Lo scorso 25 ottobre l’oncologo bergamasco Silvio Garattini, fondatore e presidente dell’istituto di ricerche farmacologiche “Mario Negri” di Milano, membro del comitato scientifico nazionale della Lilt, ha ricevuto le chiavi della città da parte del sindaco di Gallipoli, Stefano Minerva, per il lavoro svolto quotidianamente in ambito medico nella lotta ai tumori.

Ospite del XIII Corso “Ambiente e Salute” che si è svolto a Lecce, nella lectio magistralis su “Il ruolo della scienza (ignorata) in Italia” Garattini – come riportato da trnews.it – ha spiegato come l’Italia sia tra i Paesi che spendono meno in ricerca rispetto al Pil, lo 0,33 per cento: meno della metà della Corea che segna lo 0,76 per cento.

Leggi anche altri post Bergamo o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer