“”Silvia Romano viva almeno fino a Natale, poi ceduta”: testimoni raccontano il rapimento in Kenya della volontaria”

17

Fino al giorno di Natale, Silvia Romano, la cooperante rapita in Kenya il 20 novembre scorso, era viva. E’ quanto emerge al termine del vertice avvenuto oggi a Roma tra le autorità giudiziarie italiane e keniote. La conferma dell’esistenza in vita della giovane milanese fino a quella data viene dalle dichiarazioni fatte da due cittadini kenioti arrestati il 26 dicembre in quanto ritenuti gli esecutori materiali del sequestro. La ragazza, secondo quanto hanno raccontato, è stata poi ceduta ad una altra banda di sequestratori.

Dalla laurea a Milano all’Africa: chi è Silvia Romano, la volontaria rapita in Kenya

OAS_RICH(‘Middle’);

Nel corso del vertice, cui hanno preso parte il procuratore generale del…
Leggi anche altri articoli su Milano o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer