Notizie

Serie B; Spezia-Frosinone, finale con l’incubo Coronavirus. Nesta: “Serve una squadra cattiva”. Italiano: “Vogliamo compiere lo storico passo”

LA SPEZIA – Aleggia l’incubo del Coronavirus sull’andata della finale playoff di serie B tra Frosinione e Spezia, in programma domenica sera (ore 21:15) allo Stirpe. La notizia di un contagiato nello staff del club ciociaro fa tremare pure se il club laziale ha tenuto a sottolineare che i tamponi sui giocatori sono allo stato attuale tutti negativi. Il fatto comunque non dovrebbe distrarre ll team di Nesta reduce da due imprese in rimonta, prima contro il Cittadella e poi, in semifinale, contro il Pordenone. “Siamo pronti, sappiamo che per battere lo Spezia conterà oltretutto il desiderio di ottenere il risultato, avere quella faccia cattiva necessaria per affrontare la gara”, sottolinea il tecnico gialloblu che si aspetta però un match diverso rispetto alle due gare di semifinale: “Lo Spezia è una squadra completamente diversa dal Pordenone per modulo, fisicità e tecnica. è una squadra molto forte che ci ha dato problemi durante la stagione e ha proposto un grande calcio. In base all’avversario prenderemo delle precauzioni e cercheremo di effettuare una fase offensiva e una fase difensiva efficaci”.



Italiano: “Vogliamo fare l’ultimo storico pass

Serie B; Spezia-Frosinone, finale con l’incubo Coronavirus. Nesta: “Serve una squadra cattiva”. Italiano: “Vogliamo compiere lo storico passo”

Show More