sei escursioni con formula picnic nelle Alpi lombarde

sei escursioni con formula picnic nelle Alpi lombarde

sei escursioni con formula picnic nelle Alpi lombarde 

Prendersi una pausa dai ritmi stressanti della vita quotidiana e ricaricare le pile con una villeggiatura “en plein air” tra cascate, alpeggi, borghi e panorami mozzafiato, da scoprire con delle escursioni che prevedono pure un goloso picnic. È questa la news dell’estate 2020 in Valchiavenna, una zona alpina della Lombardia in provincia di Sondrio ricca di sentieri nel verde, per una vacanza attiva e a tutto gusto, con tanti assaggi di prodotti locali e non solo, da consumare in libertà nella natura. La meta, inoltre, offre un soggiorno spensierato in un ambiente protetto. Grazie alla campagna “Valchiavenna, una valle sicura” lanciata nel corso del lockdown(la chiusura), infatti, sono stati effettuati degli importanti interventi di sanificazione nelle strutture ricettive e attivati programmi di informazione e formazione anti Covid-19 per i cittadini.
 

 
GLI ITINERARI CON TAPPA GOLOSA
 
1. Tra i vigneti di Pianazzola con cestino Slow Food: una full immersion nei sapori più autentici della valle, da consumare all’aperto nella cantina Hermau del borgo di Pianazzola, poco distante da Chiavenna e punto di partenza di diversi sentieri soleggiati tra castagneti e vigneti. Il picnic sotto i filari è con i prodotti d’eccellenza presidio Slow Food, come la brisaola affumicata Del Curto, il prosciutto crudo Casentino, il formaggio “Strachitunt” o il “Furmàcc del Féen”; ma pure l’insalata di carne Pascol Mele bio, il pane fatto in casa con lievito madre, lo…

seguici...sullo stesso argomento