Schiacciato dai detriti nel cantiere della M4, grave operaio 42enne

Schiacciato dai detriti nel cantiere della M4, grave operaio 42enne
Schiacciato dai detriti nel cantiere della M4, grave operaio 42enne

Milano, 13 gennaio 2020 – Incidente sul lavoro, poco dopo le 18.30in un cantiere della Metro 4 di Milano, in piazzaTirana. Un operaio di 42 anni, spiega l’Areu, sarebbe rimasto incastrato e in parte schiacciato da alcuni detriti e forse anche da una putrella a 18 metri di profondità. L’uomo è andato in arresto cardiocircolatorio e sono in atto manovre di rianimazione. Sul posto il 118, con due ambulanze e automedica, i vigili del fuoco e i carabinieri. Ancora da ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto.