Regione Lombardia, sui camici forniti dalla società del cognato di Fontana ora la procura di Milano indaga per turbativa d’asta


Regione Lombardia, sui camici forniti dalla società del cognato di Fontana ora la procura di Milano indaga per turbativa d’asta

È stata individuata l’ipotesi di reato sulla vicenda della fornitura di camici e altro materiale medico alla regione Lombardia da parte della Dama spa, società di cui detiene una quota la moglie del governatore Attilio Fontana e gestita dal cognato. In base a quanto si apprende, la procura di Milano indaga per turbativa d’asta. Il fascicolo “a modello 45” (cioè senza reato) era stato aperto l’8 giugno scorso dopo la messa in onda dell’inchiesta giornalistica di Giorgio Mottola nel programma Report di Rai 3, anticipata domenica 7 giugno dal Fatto quotidiano.

L’inchiesta è…

Regione Lombardia, sui camici forniti dalla società del cognato di Fontana ora la procura di Milano indaga per turbativa d’asta

visita la pagina