Prima della prescrizione i cancelli: la vergogna al Tribunale di Milano

Prima della prescrizione i cancelli: la vergogna al Tribunale di Milano
Prima della prescrizione i cancelli: la vergogna al Tribunale di Milano

Prima della prescrizione i cancelli: la vergogna al Tribunale di Milano
Cancelli di ingresso in avaria e code infinite per entrare al Tribunale di Milano. Si dice chi in Italia i processi non finiscano mai. A volte neanche iniziano

E’ Mirko Mazzali, puntuale come sempre, a sollevare il velo sulle inefficienze del Tribunale di Milano. Perché – al di là dell’impegno di molti magistrati – l’efficienza del “palazzaccio” e’ messa a dura prova. E come al solito e’ il cittadino a pagare. Questa volta sono i cancelli d’ingresso che, uno dopo l’altro, vanno in avaria, producendo una fila infinita per entrare in Tribunale. Quando si dice che in Italia i processi non finiscono mai (con buona pace per la prescrizione), non si fanno i conti con la burocrazia spicciola. Perché a volte i processi non iniziano nemmeno

 

fonte