Pisogne (Brescia) – Salvata bimba di 11anni dalle acque del Lago d’Iseo muore in ospedale Pisogne (Brescia)

Pisogne (Brescia) – Salvata bimba di 11anni dalle acque del Lago d’Iseo muore in ospedale Pisogne (Brescia)

Pisogne (Brescia) – Salvata bimba di 11anni dalle acque del Lago d’Iseo muore in ospedale Pisogne (Brescia) 



Non ce l’ha fatta la bambina di 11 anni, origini senegalesi, rimasta a lungo sott’acqua a Pisogne domenica pomeriggio. Dopo il salvataggio, la piccola era stata portata d’urgenza al Papa Giovanni di Bergamo, dove il suo cuoricino ha smesso di battere dopo aver lottato per circa tre giorni.

Rianimata a lungo, poi l’ospedale

Era stata rianimata a lungo prima di essere trasferita d’urgenza in ospedale in elicottero, ricoverata in codice rosso nel reparto di Terapia intensiva pediatrica: la piccola abitava a Costa Volpino insieme ai genitori. Immersa nell’acqua per diversi minuti, era stata rianimata sul posto, prima dagli operatori sanitari già presenti al lido e poi dai volontari della Croce Blu di Lovere e dagli operatori dell’auto medica.

Andata a fondo in una zona pericolosa

La piccola sarebbe andata giù in un punto del lago dove il fondale scende all’improvviso: è una zona che nasconde molte insidie e su cui è sempre raccomandata la massima attenzione.“




Previous articleZanzare: 7 modi per tenerle lontane
Next articleLa meditazione con Snapchat

Presidente dell’Associazione L’Ancora
Capo Redattore Responsabile di Cronaca, Attualità, Politica, Meteorologia, Economia,