Home Milano Omicidi in corsia, ex primario Cazzaniga condannato a ergastolo per 12 omicidi

Omicidi in corsia, ex primario Cazzaniga condannato a ergastolo per 12 omicidi

Omicidi in corsia, ex primario Cazzaniga condannato a ergastolo per 12 omicidi
Leonardo Cazzaniga, ex primario all’ospedale di Saronno, riconosciuto colpevole di dodici omicidi e condannato all’ergastolo

I giudici della Corte d’Assise di Busto Arsizio hanno condannato all’ergastolo Leonardo Cazzaniga, l’ex viceprimario dell’ospedale di Saronno, accusato di 15 omicidi: 12 di pazienti in corsia e tre di familiari (il marito, la madre, il suocero) della sua ex compagna, l’infermiera Laura Taroni.

 Leonardo Cazzaniga, l’ex medico dell’ospedale di Saronno, e’ stato riconosciuto colpevole di 12 omicidi volontari e condannato all’ergastolo piu’ tre anni di isolamento diurno. “Non ho nulla da dichiarare”, ha detto dopo la lettura del verdetto il procuratore Gian Luigi Fontana, la cui richiesta al carcere a vita e’ stata accolta.

“Il mio assistito e’ molto provato, come lo siamo tutti noi”. L’avvocato Ennio Buffoli riferisce cosi’ lo stato emotivo di Leonardo Cazzaniga, che ha appreso telefonicamente dallo stesso legale la condanna all’ergastolo. “Rispettiamo la sentenza, ma ci sentiamo liberi…

fonte