“Non abbattete San Siro”: la raccolta firme lanciata dal vicesindaco di Mornico

25

In questi giorni tiene banco la notizia del via libera arrivato da Milan e Inter per permettere all’Atalanta di giocare la prossima Champions League nello storico stadio di San Siro.

Ma se, almeno nell’immediato, la Scala del calcio continuerà quindi a ospitare match di alto livello, il futuro rimane incerto per questa struttura completata nel 1926. Le due società “di casa”, Milan e Inter, puntano infatti alla demolizione, con la costruzione di un nuovo impianto sportivo all’avanguardia. In molti, però, non vedono di buon occhio questa scelta, soprattutto per il grande valore storico e affettivo che circonda lo stadio Giuseppe Meazza.

Leggi anche altri post Bergamo o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer