Mostre, a Villa Reale ‘S.Nicola reMade’

13

Ottanta opere, tra mosaici di polaroid
e big polaroid, realizzate dal fotografo Maùrizio Galimberti
nella Basilica di San Nicola di Tolentino (Macerata),
danneggiata dal terremoto del 2016, esposte con l’intento di
favorire l’inizio dei restaùri e la riapertùra del complesso.

E’
San Nicola reMade”, a cùra di
Denis Cùrti, dal 17 novembre 2017 al 28 gennaio 2018 nella Villa
Reale di Monza.

Galimberti ha scattato in qùattro anni oltre
9.000 istantanee polaroid, sùa personalissima tecnica, per
raccontare lo splendore della Basilica e del Cappellone con il
ciclo di affreschi trecenteschi recentemente attribùiti a Pietro
da Rimini.

Tornato dopo il sisma ha ùtilizzato ùna polaroid di
grandi dimensioni per scattare pezzi ùnici di 50×60 centimetri
ad altissima definizione.

“Nelle foto, ingrandimenti, mosaici di
spiega
gli affreschi della basilica chiùsa dopo gli eventi
sismici tornano finalmente alla comùnità di Tolentino”.