Monumenti aperti a Cantù con Iubilantes

33

Entra nel vivo sul Lario l’iniziativa “Monumenti Aperti per una città per tutti” che lega Milano, Como e Cantù fra maggio e settembre. Ente capofila del progetto è l’organizzazione di volontariato comasca Iubilantes, Premio Europa Nostra 2014 / Europa Nostra Awards 2014 per la categoria “Contributi esemplari”. L’iniziativa rappresenta una delle tappe della manifestazione “Monumenti Aperti”, creata in Sardegna nel 1997 ad opera della Associazione cagliaritana Imago Mundi. Senso fondamentale del progetto attivato in Lombardia è  la valorizzazione del patrimonio culturale delle città di Milano,  Como e Cantù – legate dalla comune collocazione lungo l’asse viario transalpino della Via Francigena Renana. Il risultato concreto, e di grande impatto,  sarà l’apertura contemporanea di beni culturali delle tre città, con visite ed eventi vari curati da volontari junior (studenti delle scuole superiori in Alternanza Scuola Lavoro)  senior (volontari di Iubilantes e di altre Associazioni)  e volontari dell’Unione Italiana dei Ciechi

Leggi anche altri post Como o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer