Monte Marenzo, terremoto all’alba: registrata una scossa di magnitudo 1,6

Monte Marenzo, terremoto all'alba: registrata una scossa di magnitudo 1,6
Monte Marenzo, terremoto all'alba: registrata una scossa di magnitudo 1,6
Monte Marenzo (Lecco), 17 gennaio 2020 –
Terremoto all’alba a
Monte Marenzo. I sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia poco dopo le 6.30 di questa mattina, sabato, hanno registrato una
scossa tellurica. Si tratta di un sisma di
magnitudo 1,6 della scala Richter quindi estremamente bassa. L’epicentro, rilevato dalla sala simica di Roma, è stato localizzato ad un chilometro a nord ovesr del piccolo paese della provincia di Lecco della Valle San Martino sul confine don la Bergamasca ad una profondità di 12mila metri. L’evento sismico è stato rilevato alle 6.36 e 32 secondi. Praticamente nessuno, a parte gli addetti ai lavori, si è accorto del terremoto, di un’intensità tanto bassa che è rilevabile pressoché solo dagli strumenti. Non si registrano quindi nemmeno danni di alcun tipo.