Milano, l’imprenditore Mauro Capezzi morì dopo aver chiesto di essere ucciso: la moglie e il suo amante a processo per omicidio

Milano, l'imprenditore Mauro Capezzi morì dopo aver chiesto di essere ucciso: la moglie e il suo amante a processo per omicidio
Milano, l'imprenditore Mauro Capezzi morì dopo aver chiesto di essere ucciso: la moglie e il suo amante a processo per omicidio

Milano, l’imprenditore Mauro Capezzi morì dopo aver chiesto di essere ucciso: la moglie e il suo amante a processo per omicidio
Ora le indagini dei carabinieri di Legnano e della Procura di Milano hanno stabilito che ad ucciderlo furono la compagna dell’uomo e l’amante di lei e, soprattutto, che lo stesso Capizzi chiese, dopo aver tentato il suicidio, di essere ucciso . Per …

da altre fonti: