Milano, la Polizia di Stato sventa aggressione a viaggiatori, indaga 2 ragazze, 39 multe per mascherine | La Milano | Cronaca e notizie

Milano, la Polizia di Stato sventa aggressione a viaggiatori, indaga 2 ragazze, 39 multe per mascherine | La Milano | Cronaca e notizie

Milano, la Polizia di Stato sventa aggressione a viaggiatori, indaga 2 ragazze, 39 multe per mascherine | La Milano | Cronaca e notizie 

Milano, La Polizia di Stato qualche giorno fa sera a Milano ha svolto dei servizi straordinari in due zone ad alta frequentazione serale e notturna da parte di ragazzi: l’area circostante l’Arco della Pace con i suoi numerosi locali e la stazione metropolitana Porta Garibaldi, terminal di
arrivo per tanti giovani che trascorrono il sabato sera in città.

Nel servizio di polizia giudiziaria in abiti civili predisposto dalla Questura di Milano nei pressi di corso e piazza Sempione, in particolare in prossimità dell’Arco della Pace, finalizzato all’osservazione dei gruppi di ragazzi frequentatori, coordinato dalla Squadra Mobile e svolto unitamente ai poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Gabinetto di Polizia Scientifica, sono state sottoposte a controllo per identificazione 55 persone (18 minorenni) delle quali 12 sono risultate avere precedenti di polizia dai controlli in banca dati e 4 sono state accompagnate in Questura per verificare la loro posizione sul territorio nazionale.

Sin dalle ore 21.00, i poliziotti hanno monitorato diversi gruppi di persone di giovane età che si riversano all’interno dell’area pedonale per sedersi sugli scalini attorno all’Arco della Pace, portando al seguito bevande alcoliche, mescolandosi costantemente e muovendosi lungo la piazza con biciclette o monopattini di varie società di sharing.

In favore di le ore 23.00, gli agenti della Squadra Mobile hanno notato un ravvicinamento repentino di giovanissimi giovani, all’inizio visti in…

seguici...sullo stesso argomento