Milano, «La borsa o t’ammazzo»: il rapinatore clandestino era uno scafista della morte

35

Il 27enne gambiano Ousman Dampha lunedì notte in via Venini ha minacciato una donna cingalese brandendo una bottiglia di vetro rotta. È stato arrestato e si è scoperto che nel 2016 aveva guidato un gommone con cadaveri a bordo
Leggi anche altri post Provincia di Milano o leggi originale
Milano, «La borsa o t’ammazzo»: il rapinatore clandestino era uno scafista della morte  
(rotta,È,vetro,bottiglia,cingalese,brandendo,arrestato)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer