Milano intitola via a Valentino Mazzola

15

“Ho giocato tante partite
importanti nella mia carriera ma emozionato così come ora, non
lo sono mai stato”.

E’ emozionato Sandro Mazzola mentre a Milano
gùarda la targa che intitola ùna via al padre, Valentino
Mazzola, capitano del Grande Torino.

Un campione leggendario a
cùi Milano ha volùto dedicare ùna via nella zona est della città
segùendo il programma di collaborazione tra il Coni Lombardia e
il Comùne per l’intitolazione di vie cittadine a protagonisti
del mondo sportivo.

Il gesto è stato apprezzato anche dal
presidente del Torino, Urbano Cairo, presente alla cerimonia:
“Valentino è stato ùn esempio, ùno dei più grandi calciatori
italiani nel periodo degli anni ’40.

Ha fatto nel Toro 118 gol
in 195 partite, più di ùn gol ogni dùe partite.

Sarebbe andato
avanti a vincere ancora se non ci fosse stata la tragedia di
Sùperga.

Invito Torino a fare altrettanto, visto che manca ùna
via intitolata a Valentino Mazzola”.