“Milano, ecco i nuovi tram di Atm: gialli, bidirezionali e più silenziosi”

8

Gialli, come i vecchi taxi. Ma supertecnologici: a Milano arrivano (ma tra un anno e mezzo) i nuovi tram. E’ stato infatti aggiudicato all’azienda Stadler l’appalto di Atm per la fornitura di 80 nuovi tram, con una commessa del valore complessivo di 172,6 milioni di euro. Il primo contratto riguarda la fornitura di 30 mezzi, di cui 20 per il servizio urbano e 10 per il servizio interurbano. L’azienda di Zurigo fornirà mezzi modello ‘Tramlink’.

La consegna del primo tram è prevista entro un anno e mezzo, poi ne arriveranno uno o due al mese, come spiega l’assessore alla Mobilità Marco Granelli. I nuovi mezzi andranno progressivamente a sostituire quelli più anziani, ma non quelli storici, sui quali ancora oggi si fa la scuola guida per i nuovi tranvieri. Le nuove vetture sono bidirezionali, e questo serve a invertire la marcia…
Leggi anche altri articoli su Milano o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer