Maroni “brucia” Meneghin: lo candida sindaco di Varese

Maroni “brucia” Meneghin: lo candida sindaco di Varese
Maroni “brucia” Meneghin: lo candida sindaco di Varese

Maroni “brucia” Meneghin: lo candida sindaco di Varese
L’ex governatore lombardo Roberto Maroni propone la candidatura di Dino Meneghin a sindaco di Varese. Vero endorsement o sgambetto al “rivale” Salvini?

Dino Meneghin sindaco di Varese: è la suggestione evocata dall’ex governatore lombardo Roberto Maroni, dalle colonne del Foglio di lunedì. Il campione di basket ha compiuto da pochi giorni 70 anni, e l’ex segretario della Lega Nord lo celebra ricordandone le imprese sportive. Quindi, l’inaspettato endorsement: “Una persona così speciale non può rimanere in panchina. Io lo candiderei sindaco a Varese, l’anno prossimo, per riportare la nostra città ai fasti (non solo sportivi) a cui Super Dino ci aveva abituati”.

Una investitura in piena regola da parte del varesino Maroni. Ma che potrebbe in realtà prestarsi anche ad altre letture. C’è già infatti chi annota come la candidatura di Meneghin più che un favore potrebbe essere un vero e proprio “siluro” in un confronto tutto interno al Carroccio. E’ noto infatti che Maroni e l’attuale leader della Lega Matteo…

fonte