Mantova, arrestato marito violento dopo la denuncia della moglie

Mantova, arrestato marito violento dopo la denuncia della moglie
Mantova, arrestato marito violento dopo la denuncia della moglie

Mantova, 18 gennaio 2020 – Un 42enne italiano è stato arrestato dalla Squadra Mobile di Mantova per continui maltrattamenti nei confronti della moglie che, dopo otto anni di violenze, lo aveva denunciato alla Questura. L’arresto è avvenuto ieri pomeriggio nella sua abitazione di Mantova, mentre la moglie con le figlie di 6 e 4 anni sono state accolte in una struttura protetta.

Alcuni giorni fa la donna, con le due bambine, dopo essere stata percossa per l’ennesima volta dal coniuge alla presenza dei figli, si era allontanata da casa e si era rivolta alla Questura per denunciare l’uomo. A loro aveva raccontato una situazione di violenze sia fisiche che psicologiche che andava avanti da otto anni ogni volta che il marito rientrava a casa ubriaco.

Subito è scattata la procedura di codice rosso che prevede l’immediata protezione delle vittime e le indagini nei confronti del presunto autore delle violenze. Il pm ha richiesto un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti dell’uomo per maltrattamenti in famiglia e lesioni pluriaggravate, accolta poi dal Gip.