LFF: spazio anche ai libri di due donne, Chiara Francini racconta l’amore in ”Un anno felice”

LFF: spazio anche ai libri di due donne, Chiara Francini racconta l’amore in ”Un anno felice”

LFF: spazio anche ai libri di due donne, Chiara Francini racconta l’amore in ”Un anno felice” 

Spazio anche ai libri nell’ambito di Lecco Film Fest, la rassegna in corso in questi giorni in città. Durante la quattro giorni cinematografica – inaugurata giovedì mattina in municipio e che sarà chiusa domenica sera 2 agosto dal regista Gianni Amelio – sono infatti stati presentati due romanzi: “Non superare le dosi consigliate” di Costanza Rizzocasa D’Orsogna (scrittrice e giornalista del “Corriere della sera”) e “Un anno felice” di Chiara Francini, attrice di cinema e teatro ma anche televisiva.

LFF: spazio anche ai libri di due donne, Chiara Francini racconta l’amore in ”Un anno felice”

Il romanzo di Rizzocasa D’Orsogna (editore Guanda, 272 pagine, 18 euro) affronta il tema dei disturbi alimentari e in particolare dell’obesità, raccontando la storia di Matilde, partendo dalla propria esperienza personale, ma anche da una serie di spunti raccolti nel tempo dalle lettere ricevute al “Corriere”. Il libro, il primo di Rizzocasa d’Orsogna, vuole essere un messaggio affinché le persone vengano accettate per quello che sono. La presentazione è avvenuta ai piedi della Torre Viscontea con l’intervento anche dell’assessore comunale Simona Piazza e della direttrice artistica della stessa  “Film Fest”, Angela D’Arrigo.

Il talk con Costanza Rizzocasa D’Orsogna

A Palazzo delle paure, attenzione rivolta al romanzo di Chiara Francini (Rizzoli Editore, 352 pagine, 18 euro), la storia d’amore tra Melania, italiana di Firenze, che sposa Axel, scandinavo, e con lui va appunto a vivere nel Nord Europa, passando dal Paese dei…

seguici...sullo stesso argomento