Lecco, neonato di 2 giorni intrappolato in auto fuori dall’ospedale: liberato dai pompieri

Lecco, neonato di 2 giorni intrappolato in auto fuori dall'ospedale: liberato dai pompieri
Lecco, neonato di 2 giorni intrappolato in auto fuori dall'ospedale: liberato dai pompieri

Lecco, 12 gennaio 2020 – Un neonato di appena 2 giorni di vita è rimasto intrappolato in auto nel parcheggio all’uscita dell’ospedale di Lecco. Per liberarlo sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale. Il piccolo e la mamma erano appena stati dimessi dall’Alessandro Manzoni e si apprestavano a tornare a casa accompagnati dal papà, ma, dopo aver alloggiato il bimbo in macchina nell’apposito ovetto, le serrature centralizzate delle portiere sono scattate e si sono chiuse, lasciando il neonato nell’abitacolo e i genitori impotenti bloccati fuori.

Sono subito accorsi i pompieri di rinforzo che, dopo diversi tentativi, sono riusciti a risolvere la situazione senza nemmeno bisogno né di rompere un finestrino né di forzare una portiera, con il rischio magari di ferire o graffiare il neonato con qualche scheggia o detrito.