L’arte contemporanea “invade” Como

10

Artisti contemporanei invadono la città di Como con sculture e installazioni urbane in dialogo con gli spazi pubblici per “StreetScape8”, rassegna di street art & urban art, a cura di Chiara Canali e Ivan Quaroni. Fino al 17 novembre saranno visibili tutte le opere del percorso dell’ottava edizione del progetto che propone “vedute” inedite delle strade e degli scorci della città di Como, attraverso l’intervento di opere d’arte contemporanea, per rivitalizzare il patrimonio storico-artistico, architettonico e museale della città. In piazza Duomo, oltre all’opera di Gianni Pettena, è allestita la grande scultura di Christian Balzano intitolata “Non è vero, ma ci credo”, in collaborazione con Casa d’Arte San Lorenzo. Il Cortile del Comune di Como ospita l’opera “Plinio” di Enrico Pantani, un prototipo in legno semplice e stilizzato di un cavallo (nella foto), presentato per la prima volta in occasione della mostra “Foreste” presso la

Leggi anche altri post Como o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer