«Jess» Gesmundo, il bandito di via Osoppo: morto a 90 anni, le sue ceneri gettate nel Naviglio


«Jess» Gesmundo, il bandito di via Osoppo: morto a 90 anni, le sue ceneri gettate nel Naviglio 
Arnaldo Gesmundo partecipò alla leggendaria rapina del 1958. E’ morto a 90 anni e l’ultimo suo desiderio è stato rimanere per sempre, anche da morto, nel quartiere di via Padova dove era cresciuto. Faceva parte della banda della rapina di via ……

«Jess» Gesmundo, il bandito di via Osoppo: morto a 90 anni, le sue ceneri gettate nel Naviglio

visita la pagina

Lascia un commento