Bergamo

Inaugurata a Villa d’Almè “La bussola”, il polo dei servizi per la comunità

#bergamo

Villa d’Almè. “La Bussola orienta, indica una direzione, aiuta a raggiungere una meta. È ciò che si prefiggono i nostri servizi”. Ha esordito così Pina Pigolotti, delegata al welfare delle Acli provinciali di Bergamo, nella sala più ampia di via Sigismondi, 2. Un’unica sede baricentrica dove convergono diversi servizi a piena tutela del cittadino: Caf Acli e Patronato Acli, il circolo Acli di Villa d’Almè, lo sportello Password di orientamento al lavoro con l’Ambito Del territorio, e le cooperative sociali Koinè, Oikos, Lavorare Insieme, Impegno Sociale e Consorzio La Cascina.

“Si tratta di un unicum per il pianeta Acli – ha continuato Pigolotti – e che vorremmo varcasse il perimetro di Almè e Villa d’Almè”.

“Ricordo anche ora una cena con Ernesto Balducci dove mi raccontò, citando don Milani a cui è dedicato il circolo di Villa D’Almè, che la carità fatta a tutti non aveva senso – ha proseguito Daniele Rocchetti, presidente delle Acli provinciali -. Don Milani ci ha tramandato che ciascuno di noi si deve occupare del povero concreto, quello che sta non oltre i 300 m di distanza. Questo posto vorrei che avesse proprio un compito: chi varca la soglia possa essere riconosciuto nel nome e nel viso”.

A prendere la parola sono stati poi i vari soggetti coinvolti nel polo.

“Siamo nati per accogliere le persone offrendo pratiche: dalla domanda di pensione alle successioni, alla dichiarazione dei redditi – conferma Bergamini, presidente del CAF Acli e del Patronato ACLI -. L’affluenza ai nostri sportelli registra una massiccia e apprezzata presenza. Nel 2015 al Patronato Acli della zona venivano svolte 350 pratiche, dal 2016 e 2019 800 e dallo scorso anno 1400 pratiche. Da settembre stiamo valutando di inserire il servizio colf e badanti. Per quanto riguarda il CAF Acli invece solitamente realizziamo 1000 pratiche di 730 all’anno.


approfondisci
MIGN – 2022-06-23 13:07:00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.