“”In Italia le imprese investono più in tangenti che nell’innovazione”: la denuncia del procuratore di Milano Greco”

49

“A Milano siamo pieni di procedimenti per corruzione internazionale e vediamo gli effetti negativi, sia nei confronti degli Stati vittime sia nei confronti delle nostre imprese che invece di investire in innovazione, investono in tangenti”: un giudizio netto quello del procuratore capo di Milano Francesco Greco, durante la presentazione del bilancio di responsabilità sociale 2018 degli uffici giudiziari milanesi.

Nella sua relazione Greco ha parlato anche del ‘codice rosso’, la legge sulle violenze contro donne e minori: “E’ troppo presto per dare un giudizio sulla legge, ma sono convinto che sia stata un’ottima cosa approvarla: ha portato qualche problema organizzativo perchè la sperimentazione è partita ad agosto. Ci stiamo comunque assestando e il prossimo anno faremo un tagliando”.

OAS_RICH(‘Middle’);

Leggi anche altri articoli su Milano o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer