In favore di il via libera (ormai scontato) al passaggio in provincia di Alessandria della Milano-Sanremo – La Stampa

In favore di il via libera (ormai scontato) al passaggio in provincia di Alessandria della Milano-Sanremo – La Stampa

In favore di il via libera (ormai scontato) al passaggio in provincia di Alessandria della Milano-Sanremo – La Stampa 

ALESSANDRIA. Riunione decisiva domani 6 agosto per il passaggio della Milano-Sanremo sabato 8 agosto in provincia di Alessandria, ma l’esito positivo appare assai probabile, se non addirittura scontato.

Dai cinque Comuni interessati (nell’ordine: Valenza, Alessandria, Castellazzo, Oviglio, Masio) sono intervenuti i nulla osta e la Provincia ha già preparato una bozza di autorizzazione che verrà sottoposta agli enti interessati e al gruppo Rcs che organizza la corsa, prima di essere inviata al Prefetto a cui spetta l’ultima parola.

Superate dunque le remore di Alessandria che avevano indotto Rcs a cambiare tre volte il tracciato.

Proveniente da Mede la Milano-Sanremo entrerà in provincia dal Ponte di ferro di Valenza tra le 12,30 e l’una, quindi la discesa della Colla, Valmadonna, Alessandria (via Pavia, Osterietta, tangenziale), Castellazzo, Oviglio, Masio.

Le strade indicate sono certamente agibili per la normale viabilità, la valutazione sulla sicurezza per i corridori è stata lasciata agli organizzatori, scaricando quindi una parte di responsabilità degli enti locali.

seguici...sullo stesso argomento