In città il 21,4% a contatto con il virus «I dati dicono che ora Bergamo è sicura» – EcoDiBergamo.it

In città il 21,4% a contatto con il virus «I dati dicono che ora Bergamo è sicura» – EcoDiBergamo.it

In città il 21,4% a contatto con il virus «I dati dicono che ora Bergamo è sicura» – EcoDiBergamo.it 

In città il 21,4% a contatto con il virus «I dati dicono che ora Bergamo è sicura»

«Qui il Covid non c’è più». Sono i dati a guidare le dichiarazioni del primo cittadino Giorgio Gori che insieme ad Ats, Habilita e Humanitas ha presentato gli esiti della campagna di test sierologici gratuiti organizzata in città. Si sono presentati 21.716 cittadini, di cui il 21,4% è risultato positivo al sierologico, quindi è venuto in contatto con il virus. Sono 4.657 persone. I partner che hanno aderito all’iniziativa avevano messo a disposizione 50 mila test sierologici. Ai successivi tamponi, obbligatori dopo la positività al sierologico, sono risultati positive 114 persone che sono state sottoposte alla quarantena di 14 giorni. Di queste, 15 hanno mantenuto la positività pure passato il periodo di isolamento.

Numeri che portano il primo cittadino a dire che «Bergamo è stata la città più colpita in assoluto e adesso è una città…

seguici...sullo stesso argomento