Il premio ‘Donne oltre gli sche(r)mi. Lecco Film fest’ ad Antonietta De Lillo

Il premio ‘Donne oltre gli sche(r)mi. Lecco Film fest’ ad Antonietta De Lillo

Il premio ‘Donne oltre gli sche(r)mi. Lecco Film fest’ ad Antonietta De Lillo 

Il premio ‘Donne oltre gli sche(r)mi. Lecco Film fest’ ad Antonietta De Lillo
Antonietta De Lillo (a sinistra) premiata al Lecco Film Fest

La regista premiata per aver prodotto il primo film partecipato

Domenica 2 agosto l’ultimo giorno del Lecco Film Fest

 

LECCO – La regista e produttrice Antonietta De Lillo premiata attraverso il Premio “Donne oltre gli sche(r)mi. Lecco Film Fest”. La consegna del riconoscimento è avvenuta sabato pomeriggio sul palco di Piazza Garibaldi nell’abito della kermesse promossa dalla Fondazione ente dello show, Rivista del cinamatografo e Confindustria Lecco e Sondrio in collaborazione attraverso il Comune di Lecco, la Parrocchia San Nicolò.

Il momento della premiazione è stato preceduto da un talk moderato dalla giornalista Tiziana Ferrario con protagoniste Elisa Amoruso (regista), Anna Crupi (Amministratore unico Pharmalife Research), Antonietta De Lillo, Chiara Francini (attrice e scrittrice), Angela Prudenzi (giornalista, membro del comitato di selezione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia) e Costanza Rizzacasa d’Orsogna (giornalista Giornale Corriere della Sera e scrittrice).

Chiara Francini

Il tema del momento di confronto era “Fra modelli di bellezza e atti di violenza, il corpo delle donne”, raccontato dalle invitati attraverso le loro esperienze e il loro lavoro. “Diversità è libertà” il motto che ha accomunato tutte “impariamo a volerci bene e a valorizzarci per la nostra diversità e la nostra unicità”.

Il premio ‘Donne oltre gli sche(r)mi. Lecco…

seguici...sullo stesso argomento