Il coronavirus in Lombardia è già costato quasi un miliardo, fra tamponi, ventilatori e mascherine


Il coronavirus in Lombardia è già costato quasi un miliardo, fra tamponi, ventilatori e mascherine

La cifra è altissima, quasi un miliardo di euro. Soldi spesi in analisi e tamponi, attrezzature mediche, ventilatori, disinfettanti, medicine. Numeri da capogiro, che mettono la Lombardia, regione più colpita in Italia dalla pandemia di Covid con i suoi 94.108 casi confermati (ieri 98 in più del giorno prima), al primo posto tra i territori costretti a spendere per far fronte all’emergenza. Tanto che l’Anac, l’Autorità nazionale anticorruzione, ha calcolato che le amministrazioni pubbliche che si trovano sul territorio lombardo hanno speso, dal piccolo Comune montano fino al…

Il coronavirus in Lombardia è già costato quasi un miliardo, fra tamponi, ventilatori e mascherine

visita la pagina