Herbie Hancock, una leggenda vivente che incanta il JazzMi fotogallery

15

C’era grande attesa per il concerto di Herbie Hancock al Conservatorio di Milano nel giorno d’inizio della quarta edizione di JazzMi. Un mito vivente che ha riempito tutte le 1400 poltroncine della sala Verdi.

A sessant’anni dal suo debutto professionale, Hancock conferma di essere in prima linea non solo sul piano musicale, ma anche su quello culturale e tecnologico.

Leggi anche altri post Bergamo o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer