Giochi ’26: Giorgetti, piccolo vantaggio

37

MILANO, 5 APR – “Siamo arrivati prima degli altri, poi arriveranno anche gli svedesi, per adesso abbiamo preso un po’ di vantaggio”.

Con un sorriso soddisfatto il sottosegretario allo Sport, Giancarlo Giorgetti, ha sottolineato così l’importanza delle garanzie fornite dal governo alla candidatura Milano-Cortina per le Olimpiadi invernali 2026, in corsa contro la rivale Stoccolma-Aare.Nel caso in cui vincesse Milano-Cortina quale tipo di società ha in mente il governo per organizzare i Giochi? “Secondo me – ha spiegato Giorgetti – bisogna fare una piccola società per azioni in cui sono tutti protagonisti, che possa agire con correttezza, trasparenza pubblica ma anche con l’efficienza tipica di un privato…

Leggi anche altri post Milano o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer