La fotografia del coronavirus nel territorio dell’Ats della Montagna


La fotografia del coronavirus nel territorio dell’Ats della Montagna
Il resoconto da inizio emergenza ad oggi.. Successivamente, a partire dal 6 marzo 2020 la comparsa dei nuovi casi, principalmente nel Distretto della Valcamonica ed in pochi comuni della Valtellina ha iniziato a farsi più evidente. I primi casi nel …

da altre fonti:

Orsenigo: ‘Ats Insubria ha fatto pochi test sierologici’
ATS MONTAGNA: soggetti in QUARANTENA: 467, di cui 278 positivi, 59,5%,, 182 negativi, 39%,, 14 dubbi, 3%,; OPERATORI SANITARI: 284 di cui 27 positivi, 9,5%,, 257 negativi , 90,5%,, nessun caso dubbio.

Test sierologici, il Pd all’Ats Insubria: ‘A Como pochi. Come mai? E’ un’arma decisiva’
Senza considerare territori più vasti più colpiti, come Brescia, Bergamo e Cremona, è sufficiente valutare l’Ats Montagna, Sondrio e un pezzetto dell’Altolago,: 467 test a soggetti in quarantena e …

La fotografia del coronavirus nel territorio dell’Ats della Montagna

visita la paginavisita la categoria

Lascia un commento