Como

False fatture nelle Coop per pulizie e logistica: 13 arresti della Finanza di Como

#como

Tredici misure cautelari, nove delle quali in carcere, le altre agli arresti domiciliari. Maxi operazione della Guardia di Finanza e della di Como nell’ambito delle cooperative di forza lavoro, pulizie, facchinaggio, trasporti e logistica al servizio della grande distribuzione. Le misure hanno colpito 21 persone fisiche e 19 persone giuridiche, tra Lombardia, Campania, Lazio e Piemonte, interessate, a vario titolo, in quella che la ritiene essere una imponente frode fiscale. I reati contestati iniziano dal 2015 e vanno fino al 2022. Contestate fatture per operazioni inesistenti per 21 milioni di euro.

L’operazione ha pure toccato da vicino il nostro territorio da dove hanno avuto inizio le verifiche mirati: le cooperative venivano tenute in vita giusto il tempo di assumere la forza-lavoro per poi emettere fatture per performance di servizi riferite a operazioni inesistenti.

APPROFONDIMENTO QUI SOTTO

leggi pure

Il blitz

Como, uomo d’affari indagato per false fatture per la esecuzione di un hotel di lusso leggi pure

L’operazione

False fatture per 7 milioni di euro, la Finanza sequestra villa, conti bancari e auto


approfondisci
MIGN – 2022-06-21 13:48:00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.