Notizie da Monza e Brianza

Elezioni a Monza e Brianza: cosa cambia in Provincia a seguito del voto

#monza #brianza

Arrivi e partenze in consiglio provinciale: dopo le elezioni di domenica 12 e 26 giugno c’è chi si prepara a salutare l’assemblea della Provincia di Monza e Brianza. Sono 2, tutti e due monzesi, gli esponenti dei partiti di centrodestra che non torneranno in via Grigna poichè in seguito alla vittoria di Paolo Pilotto non sono stati confermati dagli elettori in consiglio comunale: si tratta di Nicolas Monguzzi, in lizza con la civica Noi con Allevi, e di Vito Santese di Forza Italia, che in via Grigna siedono tutti e due nel gruppo Insieme per la Brianza.

Elezioni a Monza e Brianza: chi entra in Provincia

Il 1º, a seguito del rinnovo dell’aula provinciale il passato Dicembre, si cura delle questioni legate al resoconto dell’ente, alle crisi aziendali, alla transizione digitale e alla gestione dei fondi girati dalla Regione per la partecipazione alla ex società Asam della Provincia di Milano mentre Santese ha le deleghe al patrimonio e alle infrastrutture. Al loro posto dovrebbero subentrare il consulente comunale di Besana Piero Alfieri e il suo collega di Albiate Gabriel Usai.

Le elezioni non hanno causato alcuno scossone nelle fila leghiste: mantiene, difatti, il seggio la cesanese Marina Romanò, che da qualche mese ha sostituito alla Camera il suo collega Massimiliano Capitanio eletto commissario dell’Agicom.


MIGN2632->> 2022-07-02 07:00:00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.