È di Martina Franca l’avvocatessa di Sostegni, in carcere per i fondi Lega

È di Martina Franca l’avvocatessa di Sostegni, in carcere per i fondi Lega

È di Martina Franca l’avvocatessa di Sostegni, in carcere per i fondi Lega 

È di Martina Franca l’avvocatessa di Sostegni, in carcere per i fondi Lega

Uno dei casi principali di cronaca-politica è affidato alla difesa di un avvocato pugliese. Si tratta di Daniela Pulito, di Martina Franca, da anni residente e operante a Milano e dunque titolare di questo incarico di primo rilievo.

Legale di Luca Sostegni, arrestato alcuni giorni fa mentre, secondo l’accusa, stava scappando dall’Italia. Ieri è stata negata la scarcerazione dell’uomo che, da intercettazione, “innesco una serie di cose che non so dove si va a finire”, a tre commercialisti riferiti alla Lega.

Luca Sostegni ha parlato due ore con i magistrati e continuerà a farlo, già nell’interrogatorio previsto domani pomeriggio. La questione specifica per cui Sostegni è a San Vittore riguarda l’acquisto con 800mila euro della Lombardia film commission, di un immobile di valore ritenuto molto minore. Sostegni è ritenuto un prestanome.

allegro italia