Domani tocca agli Amatori, in 2.500 alla Gran Fondo. Partenza e arrivo a Cantù

11

È un fine settimana consacrato allo sport del pedale. Oggi sono di scena i Professionisti, con il Giro di Lombardia che parte da Bergamo e si conclude in piazza Cavour a Como, domani tocca agli Amatori che si sfideranno lungo il tracciato della Gran Fondo “Il Lombardia”, che pure prevede le scalate al Ghisallo e al Muro di Sormano, con il via e l’arrivo a Cantù. Già annunciata una partecipazione da record, con circa 2.500 corridori.
Il percorso (nello schema a lato) ricalcherà parte del tracciato dei “Pro”. I primi 25 chilometri saranno tranquilli sulle strade della Brianza, poi, dopo Asso, il passaggio da Sormano, con il terribile Muro. Chi non se la sentirà potrà comunque transitare dalla strada che porta alla Colma, con un paio di chilometri in più. Seguirà la discesa su Nesso, con il transito verso Bellagio e la salita al Ghisallo, prima del rientro

Leggi anche altri post Como o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer