Uncategorized

Cremona dopo 26 anni trova la Serie A: il Torino terrà a battesimo il nuovo Zini

#cremona

La Cremonese contro il Toro giocherà il 1º match in casa in uno stadio moderno e adatto alla massima categoria

Cremonese-Torino è un match importante: sarà l’esordio in casa dei lombardi e i granata sono chiamati a vincere contro una neopromossa, a seguito del pareggio contro la Lazio dello scorso fine settimana. Non bisogna cadere nell’errore ritenendo i grigiorossi una squadra contro cui il Toro non troverà difficoltà: la Cremonese ha perso negli ultimissimi minuti a Firenze e ha fatto tribolare parecchio la Roma per portare a casa i 3 punti. Mister Alvini ha fatto della sua rosa una squadra vera, in grado di difendere bene ed essere pericolosa in attacco. In più ci sarà uno stadio Zini tirato a lucido per il salto di categoria: un dispositivo moderno e funzionale.

Cremonese-Torino: la 1ª uscita allo Zini

La Cremonese potrà festeggiare l’approdo in Serie A dopo 26 lunghi anni in uno stadio riammodernato: l’dispositivo ultracentenario (l’inaugurazione risale al 1919) è stato migliorato con sky box e parterre. I lavori, costati 5 milioni di euro, sono terminati in tempo per il campionato. Juric troverà una squadra che gioca in modo simile al Toro: la difesa a 3 e la funzione del trequartista sono decisivi nello schema di Alvini.


MIGN2717->> 2022-08-23 10:00:00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.