Crema, incendio in villa: danni pesanti

Crema, incendio in villa: danni pesanti
Crema, incendio in villa: danni pesanti

Crema, 18 gennaio 2020 –  Fuoco dal tetto in una villetta a schiera di via Pagliari a Crema. L’allarme è scattato intorno alle 12.30 e i pompieri sono entrati subito in azione: sul posto sono arrivate anche un’autoscala da Lodi e un’altra da Cremona. Il rogo è stato domato in circa quattro ore, ma ha danneggiato circa 40 metriquadri di tetto e la camera sottostante. Salve la parte inferiore della casa e le abitazioni vicine.

Secondo le prime informazioni, le fiamme si sarebbero sprigionate a causa di un problema elettrico: l’ipotesi che trova più credito è quella che ci sia stato un corto circuito nell’impianto che aziona l’abbaino e che le scintille abbiano intaccato il sughero che fa da isolante e da lì le fiamme siano passate al sottotetto. Al termine dei soccorsi la casa è stata dichiarata agibile, con eccezione dell’abbaino interessato dall’incendio. Nessuno è rimasto ferito.